> Programma Fermo_

venerdì
19
MAGGIO

CAPODARCO
FERMO

 

 

  • ore 21,30
    Teatro Nuovo - (Piazza della Libertà)


    film 
    STATION TO STATION

    di Doug Aitken (2015)

    Un evento a cura di
    Circolo del Cinema Metropolis; in collaborazione con Giornate di Fotografia

    Introduce  Simone Paglialunga e Lisa Calabrese

    Primo lungometraggio dell'artista americano Doug Aitken, Leone d'oro della Biennale di Venezia nel 1999, il film racconta il viaggio da New York a San Francisco su un treno concepito come una "scultura cinetica di luce". 62 ritratti, di 1 minuto ciascuno, che raccontano l'esperienza di viaggio di una comunità di creativi tra happening, concerti improvvisati e interventi site specific lungo la strada.
    In 24 giorni, sono state toccate oltre 4.00
    0 miglia viaggiando in treno attraverso gli Stati Uniti, dall’Atlantico al Pacifico, coinvolgendo un gruppo di artisti, musicisti e performer.

    Il film è anche un documentario che esplora il mondo della creatività moderna. Aitken non si limita più al solo mondo all’arte, ma spazia verso letteratura, musica, cibo e cinema.

    Il treno del viaggio è una scultura in movimento, un luogo dove organizzare happening ed eventi culturali, così da coagulare nuove forme di interazione in un’esperienza unica.

    Nel cast: GIORGIO MORODER, BECK, THURSTON MOORE, PATTI SMITH, STEPHEN SHORE e tanti  altri artisti.

    Un film che esplora gli infiniti linguaggi della creatività contemporanea e il significato stesso del fare arte. Tra i momenti più belli anche il racconto di un concerto con coro gospel tenuto da Beck nel deserto del Mojave.


    :::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

    Ingresso Euro 6


    [TRAILER]

 

 

sabato
20 MAGGIO

CAPODARCO
FERMO

 

  • ore 15,00 - 19,00
    Teatro Nuovo - (Piazza della Libertà)


    CONFERENZA / dibattito  
    FOTOGRAFIA COME GEOGRAFIA:
    QUALI NUOVE DIREZIONI DELLO SGUARDO?


    Autori da tutta Italia raccontano il loro lavoro in rapporto al tema Giornate.

    Moderatore: Simona Guerra
     

    L’incontro intende proporsi come momento di confronto, scambio di opinioni e promozione del lavoro di tutti quegli autori che hanno affrontato con la loro opera il tema della Fotografia come Geografia.

    Gli autori presenti, provenienti da varie pari d’Italia e selezionati con il bando diffuso nel febbraio 2017, si susseguiranno al tavolo dei relatori per raccontare il proprio percorso.
    Le opere verranno proiettate e seguirà un dibattito con gli intervenuti.

     

    Interverranno (in ordine alfabetico):

    Mariano Andreani - ASCOLI PICENO
    “Il territorio della fotografia”

    Anita Bonfiglioli - Maranello (MO)
    “Sguardi dal confine”

    Sebastiano Del Gobbo -  Montottone (FM)
    “La mappa e il territorio”

    Stefano Di Maria – CAMPOBASSO
    “La mia bandiera”

    Helena Falabino - TORINO
    “Rede mit uns”

    Francesca Loprieno - PARIGI (Francia)
    “Harnes”

    Massimo Tamberi - ANCONA
    “Remainders”

 

 

 

domenica
21 MAGGIO

CAPODARCO
FERMO

 

  • ore 9,00 - 17,00
    Teatro Nuovo - (Piazza della Libertà)


    1° SEMINARIO 
    Script Photography
    Fotografare (e scrivere) sulla strada

    con
    Simona Guerra

    La Street Photography che il mondo della fotografia conosce bene e che indaga “la strada” in senso ampio, come luogo d’attività e di vita umana, è un genere fotografico consolidato.
    Con un gioco di sostituzione, che cambia Street in Script (parola che nel mondo latino è connessa a concetti quali segno e scrittura) ci addentriamo in un sistema di creazione che mette in connessione la freschezza della nostra fotografia più istintiva con la spontaneità delle parole che nascono dal nostro incontro visivo con il mondo.

    In questo frangente la scrittura (che non è didascalia di quel che vedo) non è insegnata per comporre un buon testo né della fotografia si insegna la tecnica; l’una è infatti utilizzata come supporto concreto dell’altra ed è sempre fondamento visibile o invisibile per produrre qualcosa di nuovo. Il percorso, che si svolge interamente in luogo aperto e itinerante, sperimenta, oltre alla fotografia, la scrittura “in movimento” e la connessione di essa con “l’agire fotografico” dell’autore.

     

    ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
    Iscrizione Obbligatoria entro il 19 MAGGIO 2017

    Modalità di iscrizione
    : Telefonare  o lasciare un SMS al numero 338/8048294
    ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

    Costo:  Euro 70

[Dettagli del seminario]

Il seminario verrà ripetuto 27 maggio a SENIGALLIA

 

Testi e immagini di questo sito web sono soggetti a diritto d'autore - Copyright © Simona Guerra e Lisa Calabrese. Tutti i diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale senza autorizzazione.

Contatti: info@giornatedifotografia.it - Tel. 347.5789593 (Lisa) - 338.8048294 (Simona)

Web Graphic Designer & Webmaster:
Lisa Calabrese

Contatore sito